Ha oltre 16 anni di esperienza in riparazioni generali di computer, recupero dati, rimozione virus e aggiornamenti. Va particolarmente fiero del suo servizio clienti e della sua politica dei prezzi trasparente. L’accesso ai social non funziona in incognito e durante la navigazione in privato.

Il primo consente di ripristinare tutte le informazioni e le impostazioni presenti su altri eventuali computer loggati allo stesso account Microsoft mentre nel secondo avviene esattamente il contrario. La connessione Wi-Fi è molto comoda perché non prevede l’utilizzo di cavi ingombranti e garantisce un’incredibile libertà di movimento. Purtroppo però, a differenza di una rete cablata, una rete Wi-Fi è meno sicura, esponendo le tue informazioni al rischio di essere intercettate. Impostare una password robusta per la connessione alla tua rete Wi-Fi e cambiarla con regolarità è essenziale per proteggere i tuoi dati, impedendo inoltre che i tuoi vicini possano approfittare della tua larghezza di banda. Nella finestra di dialogo Sistema che si aprirà trovate scritto il nome del pc sotto “Nome completo computer”.

Come Abilitare Il TPM 2 0 Per Windows 11 Sul Tuo Computer

Se la cosa può tornarti utile, ti segnalo inoltre che, cliccando sul pulsante Ritardapresente nella finestra dello Strumento di cattura, puoi impostare un timer da 1 a 5 secondi tra il clic del mouse e il momento della cattura dello schermo. La guida su come fare uno screenshot su Windows 10 termina qui. Come avrai notato, a differenza di altri articoli presenti sul web, abbiamo preferito concentrarci sui strumenti offerti di default da Microsoft, che riteniamo più che sufficienti per catturare una schermata dal PC. A questo proposito, ti sconsigliamo di aggiungere altri programmi alla memoria del computer, ma di concentrarti soltanto su app davvero utili, come ad esempio CCleaner. Concludiamo la nostra guida parlando dell’utile funzione di ritardo dell’acquisizione di uno screenshot offerta su Windows 10 da Strumento di cattura e l’erede Cattura e annota. Catturare uno screenshot in ritardo dà modo di eseguire uno snapshot di un menu a tendina o un pop up.

Ultimata l’installazione, avviare una registrazione dello schermo con EaseUS RecExperts è davvero facilissimo. Una volta aperto il software, segui il breve tutorial iniziale e usa il menu a tendina collocato in alto a sinistra per scegliere se registrare schermo, audio, webcam o gioco. Per scaricare EaseUS RecExperts, collegati dunque al suo sito ufficiale e clicca sul pulsante Prova gratuita. Dopodiché apri il file .exe ottenuto e clicca in sequenza sui pulsanti Sì e poi su https://driversol.com/it/drivers/aten OK, Avanti , Installa e Fine, per concludere il setup.

L’indirizzo IP funziona invece pressappoco come un numero di telefono, in quanto, proprio come per i numeri di telefono salvati in rubrica, anche a ogni indirizzo IP deve corrispondere un nome computer. Grazie a un nome pc inequivocabile si può riconoscere il computer dalla panoramica di rete del router e addirittura accedervi tramite la rete. Lasciare un utente senza la password è consigliato solo su computer di prova o virtuali. Se memorizzi qualsiasi tipo di informazione personale sul tuo computer, mantieni sempre attiva la tua password utente.

Modalità 3: Menu Start

Nel caso di trasmissione dello schermo del proprio computer basta inserire il codice del contatto che vi deve fornire assistenza e premere sul pulsante “Condividi schermo“. Ridimensiona o riposiziona la cornice, poi clicca “Fatto” e l’icona Download nella barra degli strumenti. Se si sta creando un GIF, tocca il tasto “Registra” e “Stop” per catturare. Inoltre, le nuove funzioni di registrazione dello schermo e screenshot, disponibili sui dispositivi Galaxy con One UI 2 o versioni successive, permettono di registrare e acquisire facilmente lo schermo del tuo dispositivo Galaxy. Viceversa se vogliamo anche aggiungere la ripresa della webcam alla cattura dello schermo , premiamo di nuovo sul tasto + sotto la sezione Fonti e aggiungiamo Dispositivo di cattura video, facendo attenzione a selezionare la webcam in uso.

Questi file programmi e impostazioni sono protetti dal componente di sicurezza interno di Windows 10 chiamato Controllo Account Utente o UAC che abbiamo spiegato già in un’altra occasione. Attenzione però a non disattivare l’account amministratore se abbiamo messo il nostro come standard, altrimenti si perde il possesso del PC e non si potrà più attivare l’account amministratore. In questo caso è necessario per forza avere la password da amministratore per eseguire le operazioni bloccate.

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado.